Notizie Locali


SEZIONI
Catania 28°

Municipale

Lavori in un locale comunale a Taormina senza parere sovrintendenza: sequestro

Si tratta di un’area nella zona delle antiche cisterne romane di San Pancrazio

Di Redazione |

E’ stato sequestrato dagli agenti della polizia municipale a Taormina, un cantiere in un locale di proprietà del comune affidato all’azienda servizi municipalizzati per realizzarvi bagni pubblici. Qui si stavano effettuando, a cura di un’impresa esterna, gli scavi delle tubazioni. Stando a quanto appurato dagli agenti, trattandosi, però, di un’area proprio nella zona delle antiche cisterne romane di San Pancrazio, sarebbe stato necessario anche il permesso della sovrintendenza e la presenza di un archeologo. L’azione degli agenti sarebbe nata dalla segnalazione di un consigliere comunale.

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA