Notizie locali
Pubblicità

Economia

Piazza Affari chiude in calo dell'1,6% con i timori su Draghi

L'indice Ftse Mib scende a 21.348 punti

Di Redazione

MILANO, 20 LUG - Chiusura in forte calo per Piazza Affari, che sconta i timori sulla permanenza di Mario Draghi a Palazzo Chigi e le preoccupazioni degli investitori per un eventuale fine anticipata della legislatura. L'indice Ftse Mib ha terminato le contrattazioni in calo dell'1,6% a 21.348 punti, facendo di Milano la peggiore tra le Borse del Vecchio Continente.

Pubblicità
COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA