Notizie locali
Pubblicità

Economia

Pil Usa cala dello 0,6%, meno delle attese ma è recessione

La prima stima parlava di -0,9%, analisti scommettevano su -0,7%

Di Redazione

NEW YORK, 25 AGO - L'economia americana si è contratta nel secondo trimestre dello 0,6%, meno di quanto inizialmente previsto (la prima stima parlava di una contrazione dello 0,9%) e meno delle attese degli analisti che scommettevano su un calo dello 0,7%. Per gli Stati Uniti si tratta comunque del secondo trimestre consecutivo di crescita negativa e quindi di un'economia in recessione tecnica. Il pil statunitense si era contratto nei primi tre mesi dell'anno dell'1,6%.

Pubblicità
COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA