Notizie locali
Pubblicità

Agrigento

Collegamenti Pelagie, botta e risposta tra Siremar e sindaco di Lampedusa

Di Redazione

La Siremar Caronte&Tourist Isole Minori risponde in merito alla problematica sollevata dal sindaco di Lampedusa Totò Martello riguardo ai disagi nei collegamenti fra Porto Empedocle, Lampedusa e Linosa. Il primo cittadino agrigentino accusa la compagnia di trasporti marittimi di non aver rispettato il contratto di servizio per il collegamento fra le tre località, specificando tra l'altro che "ieri la nave Galaxy è stata sostituita dalla Pietro Novelli, più piccola e con solo 15 cabine”.

Pubblicità

La Siremar Caronte & Tourist Isole Minori in una nota così risponde: «La scrivente opera nell’integrale rispetto delle norme contrattuali, e non infrequentemente andando "ultra petita" relativamente alla lettera della concessione (come nel caso del noleggio, pur non obbligato, della M/N Galaxy).

Cogliamo l’occasione per sottolineare altresì la massima comprensione per i disagi che le collettività isolane si trovano periodicamente ad affrontare anche riguardo all’efficienza dei trasporti marittimi, evidenziando tuttavia da una parte che essi sono spesso causati dall’impegno totalizzante per la manutenzione straordinaria e/o il restyling dell’intera flotta, e dall’altra che potranno essere superati solo quando sarà finalmente possibile, soprattutto grazie al contributo determinante della Regione Siciliana, dare vita al programma di sostituzione del naviglio ex Siremar varandone uno tecnologicamente avanzato e di massima affidabilità manovriera».

Pubblicità
COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA