Non è stato creato alcun contenuto per la prima pagina.

MARINA MILITARE

Rimarrà in porto fino al 3 giugno. La nave è reduce da importanti lavori di ammodernamento

SCOMMESSE

La Procura etnea ha aperto un fascicolo, senza indagati, dopo la segnalazione di alcune agenzie di scommesse

CINEMA

Il regista di Bagheria è ormai considerato di diritto tra i "senatori" del grande schermo

LA RICERCA

L'idea è quella di utilizzare gli scarti della lavorazione delle arance nell'industria alimentare

DAL 3 GIUGNO

Esposte opere degli uffici, dei principali musei siciliani ed anche del museo del Bardo di Tunisi

RACALMUTO

In mostra per la Settimana della Cultura la corrispondenza tra lo scrittore e l'editore nelle settimane che precedettero la pubblicazione del celebre romanzo

AGRICOLTURA

Passo decisivo per il riconoscimento finale da parte dell'Ue dell'olio d'oliva "Sicilia" Igp. La Commissione europea ha infatti pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale dell'Ue la domanda di registrazione della futura Indicazione geografica italiana

EVENTI

Dai Duran Duran ad Anastacia, ma anche Pooh, Malika Ayane, Ramazzotti e D'Alessio

IL REPORTAGE

Il viaggio nei luoghi dell'immaginario siciliano nella città che ha l'arte di sedurre la pietra viva FOTO

ARRESTI

Operazione della Dda di Napoli: la camorra era riuscita a condizionare alcune partite di serie B VIDEO 1 VIDEO 2

LEGA PRO

Catanese, 38 anni, fondatore della Bacco, azienda leader nella produzione e trasformazione del pistacchio ha comunicato la sua posizione: stamane la propria posizione «Sono pronto a trattare».

IL CASO

L'archeclub lo ha ceduto al Comune che ora ne farà argomento per una serie di giornate di studi FOTO

Questa mattina è stato ritrovato il cadavere, al confine tra i territori di Vizzini e Licodia Eubea nel Catanese, di Sebastiano Cantali, 50 anni, allevatore di Vizzini attinto da tre colpi di fucile cal. 12 esplosi da uno o due sicari che gli hanno teso un agguato nelle vicinanze di un terreno dove accudiva i propri capi di bestiame

Si tratta secondo la Procura dei soggetti che hanno avuto una parte fondamentale sia nella fase organizzativa dell'attentato sia nel reperimento dell'esplosivo piazzato sull'autostrada: "Ma servirà un processo ter"

Un serbo di 30 anni, Sasa Jovanovic, ed un 22enne di Catania, Giovanni Coco, entrambi ai domiciliari, sono stati arrestati dai carabinieri della Compagnia di Gravina di Catania perché ritenuti due dei quattro malviventi che la sera del 19 marzo scorso nel paese rapinarono una 82enne nella sua abitazione

Avevano preso un'auto a noleggio e poi avevano rubato un Nissan Pajero a Petralia Sottana. Scoperti e arrestati dai carabinieri

Beni per 1,5 milioni di euro sono stati sequestrati dalla Direzione investigativa antimafia (Dia) di Catania all'imprenditore Vincenzo Salvatore Rapisarda. Il provvedimento emesso dal tribunale etneo VIDEO

L'operazione della Squadra mobile di Agrigento e Palermo dopo che la Cassazione ha annullato il pronunciamento del Riesame che aveva detto no agli arresti. Gli otto tornano in carcere VIDEO

Il parco dei Nebrodi passato a setaccio dopo l'agguato delle settimane scorse al presidente dell'Ente omonimo. L'arma rinvenuta sotto dei sassi in un'area boschiva di San Fratello

Nell'inchiesta della Procura di Enna anche consiglieri comunali in carica nel 2014. L'accusa è di abuso d'ufficio e falso in atto pubblico aggravato

Per il Tribunale del Riesame di Catania venute meno le esigenze cautelari. Il giudice era accusato di aver favorito aziende dell'imprenditore catanese in contenziosi con l'Agenzia delle Entrate

La tragedia in un appartamento in via Rocky Marciano a Palermo. I sanitari del 118 non hanno potuto fare altro che costatare il decesso del piccolo. La chiamata dei genitori sarebbe arrivata alle 9

Trovato e salvato dai carabinieri che lo hanno portato al pronto soccorso. All'alba la madre ha chiamato il 112 segnalando l'assenza del figlio. Nei suoi confronti nessun provvedimento. Il piccolo le è stato restituito

Le forze di Polizia hanno celebrato il 164esimo anno della fondazione del corpo. Il questore Marcello Cardona ha tracciato il bilancio dell'attività della questura etnea

Accusato di avere ucciso nel 1990 la sorella e il cognato per la paura che lo denunciassero perché aveva violentato la nipotina. Preso in Germania mentre giocava con le slot machines

VIDEO NEWS